AntipastiCucina casalinga

Broccoli in salsa di taleggio

E’ stagione di broccoli. Oltre che a condire orecchiette e broccoli, possono servire come base per deliziosi sformati da servire come antipasto.

In sintesi, gli sformati vengono preparati: lessando i broccoli e passandoli al setaccio; unendo alla purea ottenuta la besciamella, il parmigiano, i tuorli e infine gli albumi montati a neve; versando il composto in stampini da muffin poi infornati a 180° per circa 40 minuti. Una volta cotti gli sformati verranno serviti con sopra una semplice salsa di taleggio.

Ingredienti per 10 /12 sformati.

  • Broccoli – kg 1/1,2
  • Pepe, sale fine, olio per gli stampini
  • Uova – 2
  • Parmigiano – 40 gr grattugiato

Per la besciamella

  • Latte intero – 250 ml
  • Olio di semi di vinacciolo – 30 gr
  • Farina 00 – 25 gr
  • Noce moscata e sale fine

Per la salsa di taleggio

  • Taleggio – 250 gr
  • Latte intero q.b., sale fine, pepe.

Preparazione

Pulire i broccoli: separare le cimette dal loro fusto e lavarle. Sbucciate i fusti dei broccoli e tagliare a pezzi. Lessate il tutto in abbondante acqua bollente. Scolare.

Passare i broccoletti al passa verdure e raccogliere la purea in una ciotola. Preparate la besciamella: mettere a bollire il latte; in un altro tegame – a fuoco lento – versare lentamente la farina nell’olio di semi di vinacciolo lavorando con la frusta in funzione anti grumo e dorare per qualche istante; aggiungere lentamente il latte bollente, mescolando a fuoco dolce fino all’addensamento della salsa; aggiungere il sale e la noce moscata grattugiata; qualche istante dopo spegnere il fuoco.

Aggiungere la besciamella alla purea di broccoletti e incorporare il parmigiano e i rossi delle due uova (tenete gli albumi da parte); amalgamare gli ingredienti, aggiustando di sale e pepe. Montate a neve ferma gli albumi e incorporateli delicatamente al composto di broccoletti, stando attenti a non smontare la preparazione.

Ungere gli stampini e riempirli con il composto ottenuto. Mettere sul fuoco una teglia che possa contenere gli stampi e mettere acqua stimando possa giungere a circa un terzo della loro altezza: quando l’acqua bollirà, spegnete il fuoco, immergete gli stampini nel bagnomaria e infornate in forno già caldo a 180°, per circa 40 minuti.

Preparare la salsa di taleggio. Dieci minuti prima della fine della cottura  mettere il formaggio a pezzetti dentro ad un tegame a fuoco bassissimo e aggiungere poco latte, tanto quanto basta per sciogliere il taleggio e formare una crema più o meno densa, a seconda dei gusti. Salare, aggiungere poco pepe macinato al momento e mescolare fino ad ottenere un crema omogenea e senza grumi. Che verserete col cucchiaio sopra gli sformati adagiati nel piatto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Controlla anche
Close
Back to top button