Risotto con le rosoline

Risotto con le rosoline

Primavera, stagione di germogli e di piantine fresche. Ho provato un risotto con le rosoline (pianta di papavero). Profumato, dal gusto delicato.

Un’idea per provare è questa.

Per due persone.

Raccogliete 5-6 piante di rosoline (rosolaccio) ancora giovani (senza fiore). Lavatele e lessatele qualche minuto in poca acqua bollente salata. Scolate e tritate le foglioline.

Nella pirofila del risotto, sfrigolate in poco olio uno spicchio di aglio tritato e una fettina di pancetta tagliata a striscioline. Gettate l’aglio.

Aggiungete due etti di riso e due dita di vino. Tirate il riso a secco per qualche minuto, fino a quando il vino sarà evaporato, poi aggiungete le rosoline sminuzzate. Tirate ancora un minuto ed iniziate ad aggiungere brodo bollente.

A cottura ultimata, aggiustate di sale. Spegnete la fiamma, aggiungete al riso abbondante parmigiano grattugiato. Mescolate e servite.