Risotto con i pioppini

risotto-pioppiniE’ stagione di pioppini (Agrocybe aegerita). Si tratta di un fungo molto profumato, adatto per un risotto. Abbiate cura di raccogliere solo  gli esemplari giovani, essendo abbastanza legnoso e presto preda di ospiti indesiderati. E di raccogliere solo le teste.

Ingredienti: riso Carnaroli, una cipollina, uno spicchio di aglio, i funghetti, vino, parmigiano grattugiato, dado vegetale, un rametto di rosmarino, olio Evo, poco burro, sale e pepe.

Preparazione.

Pulite i funghi e bolliteli per 4-5 minuti. Metteteli a scolare.

Preparate il brodo con dado vegetale.

Tritate la cipollina e appassitela, assieme allo spicchio dell’aglio, in poco olio EVO. Aggiungete il riso, mezzo bicchiere di vino e tiratelo fino a completa evaporazione del liquido.

Aggiungete i funghetti sminuzzati (lasciate interi i capolini piccoli), poco brodo, poco pepe, poco sale e andate con la cottura del riso, aggiungendo poco brodo per volta. Verso fine cottura mettete un rametto di rosmarino (oppure un cucchiaino di rosmarino tritato finemente).

Aggiustate di sale e pepe.

A fine cottura spegnete la fiamma, mettete una noce di burro e il parmigiano grattugiato. Mescolate, lasciate riposare per un minuto e servite.