Conversazioni al bar Capriccio

Il programma delle conversazioni al Bar Capriccio
Il programma delle conversazioni al Bar Capriccio

L’associazione culturale Pietro Costa, che ho la ventura di presiedere, ha promosso CONVERSAZIONI AL BAR CAPRICCIO. Si tratta di incontri fra i cittadini interessati a scambiarsi opinioni e a discutere argomenti di interesse comune. Senza nessuna formalità e con spirito sereno. In tentativo è quello di offrire una sede di confronto a persone che pensano di avere cose da dire e che non sanno dove esprimerle. Oppure quello di essere informati su argomenti interessanti, ma che non si conoscono abbastanza.

In ognuno di questi incontri sarà presente una persona che sa qualcosa in più sull’argomento di volta in volta trattato. Attorno a questa persona e alle sue argomentazioni, si svilupperà la discussione. Come sede di questi incontri si è scelto un bar. Di quelli che ancora ci si va per conversare e non solo per “consumare”. Un bar proprio per offrire il senso della conversazione e non quello classico e paludato della “riunione”.

La prima di queste conversazioni avrà luogo domani pomeriggio alle ore 18. Si parlerà di quelle persone che fingono di essere urtati da un’auto per poi chiedere qualche soldo come risarcimento. Questi malviventi giocano molto sulla bontà delle persone, la maggiornaza delle quali, se ritiene di avere provocato un danno, pensa di scusarsi. Ancora una volta le persone in buona fede vengono ingannate e i malviventi ridono sotto i baffi.
Allora come comportarci quando ci troviamo in una situazione di questo tipo? Ne parleremo con Stefano Manzelli, comandante della Polizia Municipale.

Come avrete capito, ci troveremo al Bar Capriccio – attiguo all’ex ospedale – alle ore 18. Siete tutti invitati.