Minestre

Spaghetti con le patate

Spaghetti e patate l’ho ricavata da un’idea di Vissani, quando scriveva per Repubblica. E’ un piatto semplice e gustoso.

Ingredienti (per 2 persone):

  • 2 patate medie (circa 200 grammi);
  • olio extra vergine;
  • due rametti di rosmarino;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 160 grammi di spaghetti;
  • sale e pepe.

Procedimento (regolatevi in modo che spaghetti e patate siano cotti al punto giusto quanto più vicino possibile nel tempo).

Tagliare le patate prima a fette, poi a listarelle, quindi a cubetti (1/2 cm di lato) e mettetele a soffriggere in poco olio, rigirandole spesso. Se avete tempo tenete i cubetti di patata, prima della cottura, almeno un’ora in acqua fredda, risulteranno più croccanti.

Preparate il trito di rosmarino e aglio con l’aggiunta di un pizzico di sale grosso pestato (così che il granellino di sale scrocchi sotto i denti).

Un minuto prima che le patate siano fritte al punto giusto (ben dorate e croccanti), cospargetele col trito e saltate. Mettete sopra gli spaghetti ben scolati (intanto cotti in acqua salata), un filo di olio, una macinata di pepe e fate ancora saltare.

Servite con un bianco secco, fresco (trebbiano, pagadebit).

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button