Castel Bolognese

Luigi Bruschi

Pochi giorni prima di Pasqua Luigi, se n’è andato. Sommessamente, a bassa voce così come era solito essere. 

Luigi è stato un “uomo paese”. Di quelle figure che contribuiscono a tenere insieme una comunità. Buono di carattere, altruista, conosciuto da tanti. Per decenni attivo nel volontariato in diverse associazioni, dove spesso aveva assunto funzioni dirigenziali. 

E’ stato un bravo Vigile del Fuoco, così lo ricordano i suoi colleghi. Sempre attivo, ci teneva a dare lustro al corpo dei pompieri. Contribuì alla creazione del Gruppo Speleologico a Ravenna e Faenza.

Lo ricordiamo, con la sua famiglia, nelle mille occasioni in cui ci siamo incontrati come una persona dei buoni consigli, della voglia di stare insieme, della fraternità. 

Luigi mancherà alla sua famiglia, a Castel Bolognese, a noi tutti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Close
Back to top button