Un altro grave incidente fra Castel Bolognese e Riolo Terme

Inverno2 018I gravissimi incidenti – l’ultimo e della notte scorsa ancora nei pressi di Cuffiano – che sempre più di frequente accadono sulla strada provinciale Riolese – Casolana, particolarmente nel tratto fra Castel Bolognese e Riolo Terme, dove la strada è più scorrevole, penso debbano cominciare a fare riflettere seriamente chi di dovere.

Non credo che Provincia e comuni non si accorgano di quanto sta accadendo. Possibile che nessuno pensi di valutare la situazione e di intervenire con misure adeguate?

Spesso vado in Francia e vedo che in quel paese strade di quel tipo, così organizzate, non esistono. In Francia lungo le strade larghe e veloci – non le autostrade – si è intervenuto, restringendo drasticamente lo spazio per ogni senso di marcia, creando fra i due sensi una importante isola invalicabile. Rendendo così vietati i sorpassi, eccetto piccoli tratti, alternati per ogni senso di marcia. E fissando giusti limiti di velocità, che nessuno nemmeno pensa di sgarrare.

Viene da porsi la domanda, noi, che vogliamo l’integrazione europea, cosa aspettiamo ad imparare e almeno copiare quanto altri Paesi ci stanno insegnando?