Viaggi

Io tifo per Fano

Fano - Il carnevale
Fano – Il carnevale

Alcuni giorni fa ho postato una nota del mio blog sulle multe dei camperisti a Fano, in una pagina di FB dedicata a loro (noi). Speravo di contribuire ad una discussione serena, invece mi sono trovato in un contesto molto difficile.

Nell’articolo in questione, rivolgendomi a Fano, ho usato alcuni termini discutibili. Il commento di un cittadino fanese me lo ha fatto notare; ha ragione e me ne scuso. A riprova della mia buona fede invito a leggere quanto in passato ho avuto modo di scrivere su Fano: Il carnevale di Fano; Puglia in camper, prima tappa a Fano; Biwott vince la maratona di Fano; Fano, rinvenuta catenina d’oro. Desidero anche precisare che quando ho parlato di area degradata, intendevo quella che va dal parcheggio di cui si è parlato, verso sud e non certo la zona della Marina che, invece, è molto bella.

Detto questo, per quanto mi riguarda, la vicenda è chiusa.

Aspetterò di capire quale sarà il comportamento dell’Amministrazione comunale nei confronti dei turisti in camper. Se l’atteggiamento sarà accogliente e rispettoso nei fatti del segmento di turismo che rappresentiamo e le scelte operative saranno nella sostanza conseguenti, tornerò ben volentieri a Fano. Caso contrario, a malincuore, per le mie vacanze farò scelte diverse.

Articoli correlati

Un commento

  1. Sono d’accordo; esistono tanti comuni ospitali e soprattutto associazioni e agenzie di soggiorno locali che organizzano piccoli spazi con spesa irrisoria per camperisti ed incremento significativo del turismo.
    In altri prevale la funzione parassitaria che non è rara in alcune amministrazioni, quindi è bene non portarvi risorse oltre che far sentire il proprio disaccordo.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button