Se fossi di Faenza, domenica voterei per GIOVANNI MALPEZZI

San Vito di Cadore (31)Non voto a Faenza, ma Faenza è capofila dell’Associazione dei comuni. Quindi le sue scelte incidono anche su chi risiede a Castel Bolognese. Per questo mi sentirei ben “rappresentato” se GIOVANNI MALPEZZI domenica prossima, al ballottaggio, fosse confermato come Sindaco di quella città.

Mi rivolgo quindi a tutte le persone di Faenza che conosco, ricordandomi quante cose abbiamo fatto assieme negli anni di mia militanza nella CGIL. Assieme, abbiamo contribuito a migliorare la condizione e la dignità dei lavoratori e dei pensionati, in un clima di rispetto e di civile convivenza. Certo, i tempi sono cambiati, ma non l’esigenza di avere in comune interlocutori aperti, credibili e non ostili.

Non conosco a fondo GIOVANNI MALPEZZI, ma ogni volta che mi sono rivolto a lui per le iniziative sociali che intraprendo, ho sempre trovato un interlocutore attento e serio. Quindi degno di fiducia. E’ per questo che dico ai tanti amici faentini che se domenica votano per GIOVANNI MALPEZZI, fanno anche un piacere a me.

Certo, se fossi un faentino voterei MALPEZZI, aggiungendo però l’auspicio di una sua maggior e puntuale attenzione circa i temi dell’ambiente e della sicurezza. Temi che sono certo vorrà mettere bene in evidenza nella sua futura agenda.