Verde pubblico e privato

Viale Roma, sostituiti i pini con i tigli

Castel Bolognese - Viale Roma

Oggi disattivo il sondaggio sui pini di viale Roma in quanto non più di stretta attualità. Con il reimpianto di tigli avvenuto nei giorni scorsi, la vicenda specifica può ritenersi conclusa. Questo il risultato del sondaggio:

I pini di viale Roma andavano abbattuti?

  • NO (25%, 9 Votes)
  • SI e sostituiti con alberi sempreverdi (19%, 7 Votes)
  • SI e sostituiti con alberi a foglia caduta (47%, 17 Votes)
  • SI e non sostituiti (9%, 3 Votes)
Totale Voti: 36
Io penso:
– che il sondaggio abbia testimoniato una buona sensibilità circa il tema degli alberi;
– che i cittadini abbiano pensato che quei pini fossero realmente pericolosi e che quindi andassero abbattuti;
– che l’Amministrazione comunale e gli uffici competenti si siano dimostrati in sintonia con i cittadini.
Stento a capire la preferenza per alberi a foglia caduca rispetto a quelli sempreverdi. Un elemento sul quale occorrerà riflettere perchè abbiamo un grande bisogno della funzione degli alberi anche in inverno.

Articoli correlati

2 commenti

  1. Beh è un po’ ridotto come sondaggio per trarre delle conclusioni. L’unica cosa inquietante sono le 3 persone che hanno votato per l’abbattimento dei pini e la non sostituzione con altri alberi.
    La scelta dei tigli rinverdisce la tradizione castellana, un tempo quello era un viale di tigli. Ma qualcuno mi ha raccontato che i pini erano stati preferiti ai tigli perchè le maestre, all’epoca, si erano lamentate del loro insopportabile puzzo. Speriamo bene…

    1. Certo, il sondaggio è ridotto, ma lo è anche il tema specifico; certamente non ha criteri scientifici. Le “conclusioni” si riferiscono ai lettori del sito che si sono espressi, ai quali però affido un determinato valore, derivato, appunto, dal fatto che hanno partecipato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Close
Back to top button