Il sondaggio sulla rotonda di via Roma

Castel Bolognese - Rotonda oggetto del sondaggio

L’ottantadue per cento dei cittadini che hanno risposto al sondaggio del sito circa la funzionalità della nuova rotonda di via Roma, hanno detto che “Aumenta la sicurezza”. Un vero plebiscito e la prova del fatto che i cittadini di Castel Bolognese, anche quelli che si spostano prevalentemente solo nella città, hanno metabolizzato il problema e hanno capito che le rotonde servono per aumentare la sicurezza degli utenti stradali (tutti).

Come spesso accade nelle piccole città dove i cittadini partecipano attivamente alla vita pubblica e tutti tendono ad avere personali ricette su ogni argomento, quando interviene una novità quasi quasi fa scandalo. Così successe quando cinque anni fa l’allora amministrazione realizzò la prima rotonda di via Roma e subito dopo quella di via Biancanigo.  Si scatenò l’ira di Dio con accuse nemmeno troppo velate, a volte veramente sopra le righe (e con piccole vendette postume). A dire il vero quella rotonda non era tecnicamente perfetta; infatti nel tempo ha subito due aggiustamenti. Oggi funziona perfettamente. E, per come è realizzata, con i ciclo pedoni che girano in sede propria, è senz’altro un buon modello.