I sugal

Si tratta di un dolce povero, fatto al tempo della vendemmia e conservato per mesi, impiattato, in luogo asciutto. Era tipico delle case contadine della Romagna nel dopo guerra. In molte case si fa ancora, spesso in versione leggermente arricchita. Le basi sono il mosto d’uva, la farina (bianca o gialla), il pangrattato. Gli arricchimenti […]