Zuppe

Zuppa di cavolo nero e fagioli

Dopo alcune mattine di ghiaccio, il cavolo nero è al massimo della sua resa. Croccante e profumato, è pronto per molti usi. A noi piace con i fagioli. Ha molte qualità benefiche, fra altro è antiossidante e rafforza il sistema immunitario. E di questi tempi…

Per 2 persone.

  • 120 gr di fagioli cannellini secchi;
  • 7/8 foglie di cavolo nero;
  • 1 fetta di guanciale;
  • aglio, carota, cipolla, vino, sale e pepe;
  • 4 fette di pane toscano.

Bollite i fagioli che avrete ammollato la sera, fino a cottura quasi completa. Conservate il liquido di cottura.

Soffriggete il guanciale, gettate il grasso, aggiungete poco olio e soffriggete gli odori tritati.

Aggiungete il cavolo nero che avrete pulito dalle nervature più importanti. Stufatelo qualche minuto con guanciale e odori, poi aggiungete il brodo di cottura dei fagioli e poco sale. Continuate la cottura per 10 minuti, poi aggiungete i fagioli. Ancora 5 minuti di cottura, aggiustate di sale, una grattata di pepe.

Servite con un giro d’olio e due fette di pane abbrustolito per piatto.

Ps – Volendo potete sostituire il guanciale con ritagli di prosciutto e una strisciolina di cotica di prosciutto.

Articoli correlati

2 commenti

Rispondi a Antonio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Controlla anche
Close
Back to top button