Castel Bolognese

Intitolato a Leo Ceroni

Parco Ceroni 025Sabato scorso, nel decennale della sua scomparsa, la città di Castel Bolognese ha ricordato un caro cittadino, dedicandogli un dei suoi spazi verdi. Da sabato, il parco di via De Nicola si chiama Parco Leo Ceroni.

Artista, musicista, compositore, Leo è stato sopratutto un figlio della sua terra, la valle del Senio, Riolo e Castel Bolognese. Il suo eclettismo, il suo spirito di ricerca li hanno portati, spesso, in giro per il mondo, ma è sempre tornato al suo posto, fra la sua gente, decantandone con passione la storia, la cultura, la condizione sociale e le tradizioni.

La cerimonia di sabato scorso è stata semplice, bella e toccante. La sua famiglia, il Sindaco con tutta l’amministrazione comunale e tanti cittadini, si sono commossi al ricordo che di Ceroni hanno fatto la figlia Susanna e il cognato Franco Gaglio.

La musica della Banda ha portato un tocco di solennità all’avvenimento e tutti ci siamo emozionati alla scoperta della scultura che rappresenta la figura di Leo, offerta dal bravo ceramista Luca Alberici.

E come non ricordare l’Associazione di Cuori, promotrice dell’iniziativa, da sempre impegnata nel ricordo di Leo Ceroni e l’Associazione Pietro Costa, che assieme ad altri, l’hanno sostenuta.

Adesso la cosa più bella che potrebbe capitare, sarebbe quella che si avverasse l’auspicio di Susanna che quel Parco, affacciato al sole del mattino, alla campagna e al nostro fiume diventasse il Parco della musica. Uno Speakers’ Corner di Castel Bolognese dove a parlare fossero gli strumenti musicali dei nostri giovani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button