A Cà di Malanca da Purocielo, lungo il sentiero dei Partigiani

Cà di Gostino - Sede del comando partigiano quando iniziò la battaglia.
Cà di Gostino – Sede del comando partigiano quando iniziò la battaglia.

L’Associazione Pietro Costa di Castel Bolognese promuove per domenica 6 Aprile 2014 una escursione a piedi a Cà di Malanca.

Si partirà in auto da Castel Bolognese alle 8,45 davanti al bar Capriccio. Alle 9 ci troveremo a Faenza davanti ai Cappuccini per unirci a chi viene da altri comuni. Poi ci porteremo a S.Maria in Purocelo da dove partirà l’escursione a piedi lungo il sentiero che in 1 ora e mezzo ci porterà a Cà di Malanca. Sarà questa l’occasione per vedere le case e i luoghi della terribile battaglia fra i partigiani e i nazifascismi, avvenuta il 10-11-12 ottobre ’44.

Alle 12,30 pranzo al sacco con i viveri che ognuno avrà portato con se. Accenderemo il fuoco per cuocere. Alle 14 depositeremo un mazzo di fiori per ricordare Ancilla Cavina, la staffetta partigiana di Riolo Terme che ha lottato e sofferto in quei luoghi e che lì ha voluto riposare per sempre.

Coloro che non ritengono di salire a piedi, possono arrivare in auto da San Martino in Gattara (monte Romano, croce Daniele, Cà di Malanca).

A chi va a piedi ricordo che il dislivello è di circa 450 metri. E’ opportuno calzare scarponi o pedule da montagna. Avere con se zaino, giacca a vento e acqua. Il percorso è adatto a tutti, pur tuttavia occorre essere in buona salute. Invito tutti a partecipare.

Informazioni: Domenico Sportelli 3400532380