Castel Bolognese

Castel Bolognese, ancora morte sulla via Emilia

Castel Bolognese - Via Emilia
Castel Bolognese – Via Emilia

Questa notte un signora di Castel Bolognese è stata uccisa da un’auto mentre attraversava la via Emilia sulle striscie pedonali, in corrispondenza della piazza. Il delinquente che l’ha investita si è dato alla fuga, facendo perdere, al momento, di se le traccie. Ancora un tributo di sangue pagato alla pericolosità di questa strada e all’incoscienza di quegli utenti che non rispettano le regole.

La tragedia colpisce profondamente la comunità castellana. La signora deceduta era molto conosciuta per essere stata per molti anni apprezzata insegnante alla scuola elementare della città.

Al figlio Giovanni e a tutti i parenti, va la mia solidarietà e il mio conforto.

Confidiamo ora che le forze dell’ordine possano fare piena luce sull’accaduto e consegnare rapidamente alla giustizia chi si è macchiato di questo efferato episodio.

 

Articoli correlati

2 commenti

  1. Anch’io sono rimasta molto colpita dell’accaduto, conoscevo la cara Imelde, anche se non l’ho avuta come maestra ma la ricordo da quando ero bambina veniva spesso a casa mia dalla mia mamma che le faceva
    i vestiti. Quando ci incontravamo lei era sempre gentile e facevamo due chiacchere come due vecchie amiche la ricorderò sempre con il sorriso
    un caro abbraccio a Giovanni e la sua famiglia.

  2. SONO ARRIVATO SUL LUOGO OVE E’ STATA UCCISA VIGLIACCAMENTE UNA MIA CARA AMICA,fin dalla giovane età e vicina di casa,nonchè madre di un caro amico Assessore Comunale,DOPO POCHI MINUTI E SONO RIMASTO FORTEMENTE COLPITO DALL’ACCADUTO E TELEFONATO POI AL SINDACO PER INFORMARLO DELL’accaduto.Subito è arrivato.SONO VICINO A GIOVANNI IN QUESTO GRAVE MOMENTO PER LUI E CREDO che visti i precedenti investimenti su detto attraversamento pòedonale,compreso mio nipote Manuel- per fortuna non grave-NECESSITA’ PRENDERE SERI PROVVEDIMENTI DA PARTE DELL’ANAS E DEL COMUNE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button