Biomasse, i tedeschi bocciano

L’accademia Tedesca delle Scienze, in un suo rapporto di consulenza al governo, interviene sul tema: Bioenergie, opportunita’ e limiti. Circa i contenuti di tale rapporto, un articolo in italiano e’ sul sito

http://erbadulcamera.wordpress.com/2012/08/22/se-lo-dice-laccademia-tedesca-delle-scienze/

La relazione dell’accademia e’ molto critica sulla produzione di energia da colture dedicate. Per la produzione di biogas da solo mais in Germania si afferma:

– che la CO2 emessa in tutto il ciclo e’ maggiore di quella prodotta bruciando metano, quindi questa produzione e’ giustificata solo se accoppiata a scarti agricoli o da allevamenti;

– per la produzione di energia elettrica da biogas il basso guadagno di energia rispetto all’energia necessaria per produrre biogas rende difficile giustificare quasta produzione, dati i rischi ambientali. In prima approssimazione, in Romagna il bilancio energetico potrebbe essere peggiore rispetto al caso tedesco, perchè nelle pubblicazioni citate pare non si consideri l’irrigazione del mais e il trasporto sia limitato a 5 km dalla centrale. (fonte A.B.)