Politica

I dati del blog

Vi chiederete se ha senso gestire un blog, se interessa a qualcuno e se serve a qualcosa. Non saprei rispondere con cognizione di causa. Posso solo dire che questo è un moderno mezzo di comunicazione utilizzato da tantissime persone. Posso anche dire che a me rende un senso di libertà. E questo mi basta.

Oggi i mezzi della tecnica consentono di avere dati circa la frequentazione di un sito. Nel caso di “Ragazzi non fate scherzi…“, nell’ultimo anno considerato (1 maggio 2010 – 30 aprile 2011), le visite sono state 6.262, il 70% in più dell’anno precedente (3.683); mediamente 18 persone al giorno (10 l’anno precedente), quasi 123 a settimana, hanno aperto il sito. Le pagine visitate sono state 11.318, il 12% in dell’anno precedente (10.104); in media 32 giorno (27 l’anno precedente e 222 a settimana. In diverse occasioni la stampa locale ha ripreso, quindi amplificato, le notizie esposte.

I commenti agli articoli scritti sono stati nell’ultimo anno 67 (28 l’anno precedente). A questi si aggiungono i post espressi su Facebook, il network verso cui indirizzo la condivisione delle pagine del blog.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Controlla anche
Close
Back to top button