I borghiSagre ed eventi

Libri a Palazzuolo sul Senio

Mai visto tanti cittadini alla presentazione pubblica di un libro. La bella Sala polivalente era al completo delle presenze previste dalle norme anti Covid. Era il secondo scritto di Gianfranco Poli; dopo L’odore della neve, Acquerelli palazzuolesi. Con l’Odore della neve Gipo, per mezzo di una famiglia racconta una comunità del novecento che vive fra i monti, ma non per questo ha la vista corta. Con Acquerelli palazzuolesi, l’autore eleva a dignità morale e civile i piccoli accadimenti di ogni giorno in una comunità un tempo povera, ma dignitosa e fiera.

La riscoperta del gusto di scrivere, e di leggere, sul nostro passato recente rappresenta quasi un monito alle fughe di testa del tempo attuale. Come a dire: correte, ma non dimenticate le radici, perchè sono quelle che vi terranno ancorati alla realtà, ogni volta che vi svegliate dal sogno. 

Gianfranco Poli, figlio di una comunità vivace e fiera, lo fa con classe e naturalezza anche agli occhi di chi come me non ha frequentato le scuole alte. E questo credo sia un buon segno. Il suo percorso culturale mi conduce a Luciano Ridolfi, una persona indimenticabile, che mi aiutò nella ricerca della comunità di fiume di Palazzuolo sul Senio. Una ricerca che, anche questa, potrebbe portarci ad un libro: il libro dei Racconti del Senio.

I libri di Gianfranco Poli costano 12 euro. Li trovate sicuramente a Palazzuolo sul Senio. Se avete problemi ad andare potete dire a me che ve li recupero. Scrivete a domenicosportelli@gmail.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Close
Back to top button