La questione rifiuti

Tebano - patume (2)Che la Procura della Repubblica indaghi sul caos rifiuti a Ravenna e nella provincia è buona cosa. Che esistano responsabilità penali di qualcuno lo vedremo. Che alla base della vicenda ci siano scelte errate della politica è certo.

Quello che oggi stiamo vedendo deriva dalla scelta di non avere puntato veramente sulla raccolta differenziata. Di avere scelto, invece, la logica delle discariche e dell’incenerimento. Contro ogni logica di sostenibilità ambientale. Sbandierata per compiacere, ma di fatto negata per fare prevalere interessi diversi.

In tutto questo credo esistano anche responsabilità strategiche e gestionali di Hera, che – se non erro – vede una partecipazione strategica dei privati (49% delle azioni) che probabilmente ringraziano.

Adesso vedremo se questa vicenda convincerà i sindaci a cambiare strada.