Funghi fuori stagione

Helvella

Si tratta con ogni probabilità di una Helvella crispa. Una sorellina delle Morchelle. Questo fungo, in passato considerato edule, ultimamente è stato decretato tossico. Quindi da non mangiare.

L’abbiamo visto ieri vicino alla chiesa di Rontana (Brisighella). Ieri era il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano. Questo fungo cresce di norma dalla primavera inoltrata all’autunno.

Un ulteriore evidente segnale del mutamento del clima. Una fonte certa di preoccupazione. Un invito sempre più pressante ai governanti a fare qualcosa di concreto subito.