Castel Bolognese

Piedibus, partito sul giusto binario

Piedibus 004Il Piedibus, guidato da 37 volontari che si intercalano nel corso dei vari giorni della settimana, è partito: vi sono saliti al momento 44 bambini al giorno, ma sono preannunciate altre adesioni. Si tratta di un buon punto di partenza, speriamo che tanti altri genitori prendano coraggio e che tanti altri bambini su uniscano a questa esperienza.

Dicevo (

Una di queste veniva suggerita stamane da alcuni genitori: favorire il passaggio con la bici fino al parcheggio, dentro il cortile della scuola (parlo delle Bassi). Si tratta soltanto di organizzare alcune decine di metri di pista ciclabile nel retro della scuola. Al momento esiste il passaggio dedicato ai pedoni; purtroppo è completamente ostruito dai bidoni del pattume e in orario prescolastico anche dalla sosta delle auto.

In secondo luogo si potrebbero liberare i marciapiedi di viale Pascoli, purtroppo oggi occupati abusivamente dalle auto in sosta. Si tratterebbe, in un primo momento, di fare rispettare la regola che stabilisce nella misura di un metro la pertinenza per il passaggio di pedoni e carrozzelle, fra il confine dei cortili e la sosta degli automezzi. Successivamente occorrerà organizzare due normali piste ciclabili, come in tutti gli altri viali di Castel Bolognese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Close
Back to top button