Gnocchi di patata con le verdure

Gnocchi di patateGli gnocchi di patata si condiscono in tanti modi. Ho provato con alcune verdure fresche. Il risultato è stato molto buono.

Ingredienti (2 persone):

Per gli gnocchi: 500 gr di patate, 150 gr di farina, 1 uovo, noce moscata.

Per condirli: una melanzana, una zucchina, qualche cuore di carciofino, una foglia di basilico, olio, burro, parmigiano.

Cuocete in acqua non salata le patate con la buccia, fino a quando si forano con la forchetta. Pelatele e passatele sulla spianatoia con l’arnese dei passatelli. Aspettate che raffredino, poi aggiungete la farina, il tuorlo dell’uovo, un pizzico di sale, una grattatina di noce moscata. Amalgamate bene il tutto e lasciate riposare per un quarto d’ora.

Fate dei grossi spaghetti di un cm di diametro, prendendo un pò di pasta per volta e lavorandola sulla spianatoia infarinata. Tagliatene tocchetti di due cm e rotolateli con una lieve pressione delle dita nella parte concava della grattugia. Deponeteli in un contenitore infarinato.

Mettete a bollire l’acqua salata per cuocere gli gnocchi.

Procedete per il sugo: tagliate a sottili listarelle le verdure, passatele in una padella con due cucchiai di olio. Dopo un minuto aggiungete un pizzico di brodo vegetale in grani, un dito di vino bianco secco, poco sale. Saltate per qualche minuto. Le verdure dovranno risultare tenere e soffritte.

Quando avrete l’acqua a bollore, gettate gli gnocchi. Man mano che vengono a galla, dopo un bollore, prendeteli con il mestolo forato e versateli nella padella col sugo. Completato il travaso, aggiungete sugli gnocchi una punta di burro (5 – 10 gr), abbondate parmigiano grattugiato, la foglia di basilico tritata e fate saltare per amalgamare il tutto. Servite e … buon appetito.