Viva le rotonde

In una campagna elettorale per le elezioni comunali con qualche veleno di troppo, vengo dipinto come agnello sacrificale posto sull’ara allo scopo di placare l’ira dei cittadini che avversano le rotonde. “Avete visto, vi ha creato problemi, ma l’abbiamo tolto dalla lista”. E’ ciò che qualcuno del mio partito pare si dica nei miei confronti. […]