Chi taglia l’erba?

Erba 002Sapevamo che avevano soppresso le provincie, ma non certamente i lavori che le provincie svolgevano. Fra questi la manutenzione delle proprie strade, compreso lo sfalcio dell’erba lungo i fossi.

In questi giorni constatiamo quanto sia aumentata la pericolosità nel percorrere le strade provinciali, quelle fra l’altro che registrano gli utenti più indisciplinati, in ragione del fatto che l’erba alta oscura la visibilità nelle intersezioni e nelle curve.

Ci si chiede perchè la Provincia, così solerte nel constatare la pericolosità di alcuni animali sulle strade, non lo è altrettanto sul tema della manutenzione. Sarebbe bene che i cittadini fossero informati su come stanno le cose, realmente, e che, sopratutto si intervenisse quanto prima a porre rimedio al problema esposto.

La scorsa settimana mi è capitato di percorrere strade in Friuli e in Veneto. In nessuna delle due regioni ho constatato una situazione così precaria sulle strade provinciali. Stanno procedendo ordinatamente al secondo sfalcio, peraltro con automezzi leggeri e molto adeguati (come da noi non se ne vedono) che tagliano l’erbe anche attorno ai paracarri, senza trinciarli, come spesso avviene da noi. Due persone: uno guida il mezzo, l’altro a piedi col decespugliatore fa le finiture. Senza tutto l’ambaradam che spesso si vede da noi.

Quindi, è possibile fare, fare bene e senza sprechi. Spesso ci vantiamo della nostra Regione. A volte giustamente, ma in questo caso dovremmo cospargerci il capo di cenere e forse qualcuno dovrebbe fare mea culpa e perche no, dimettersi.