Caldo e acqua

(19 maggio) Nell’orto stanno comparendo i pidocchietti (carciofi, spinaci e fava), ma ormai siamo a fine raccolta. Per ora nessun trattamento. Le piantine di cece stanno combattendo con la gramigna e quelle di granturco con l’equiseto.

Lavori. Fa molto caldo. I lavori al momento sono: zappettare per arieggiare le piantine, togliere le infestanti, tirare su le piantine di pomodoro, togliendo i getti laterali e legandole alla canna. I cetrioli sono alla quarta foglia: ho tolto loro la cima per favorire getti laterali. Poi si innaffia: la sera e cercando di non bagnare le foglie. Una passata di poltiglia bordolese a fagiolini, zucche, cocomeri, meloni, pomodori, peperoni, melanzane e cetrioli per rafforzare le piante e a patate e aglio, contro la peronospera. Ho provveduto ad ombreggiare l’insalata.

Semine. Prezzemolo.

Raccolte.  Asparagi, insalata fresca, spinaci (stanno andando al fiore), ravanelli, carciofi, piselli, fragole, fava.

Il giardino dei frutti. Al momento tutto procede bene. Le ciliege non cadono più, in compenso le mele si stanno diradando da sole. Eccetto i kiwi, tutte le piante hanno frutti. Al momento nessun trattamento, eccetto le viti trattate con la poltiglia bordolese contro la peronospera.