Private, il piacere della fotografia

La vita delleLa copertina dell'ultimo numero di PRIVATE persone che vivono il mondo può essere scoperta in molti modi. PRIVATE la propone in fotografia.

Edita da un romagnolo, prodotta in Francia, stampata a Fusignano, parla inglese e italiano. E’ diffusa in molti paesi del mondo: dagli Stati Uniti, alla Cina, al Canada…

PRIVATE è una rivista di fotografia, che si collega all’arte e alla cultura. E’ una finestra costantemente aperta sul mondo. Sono le foto che raccontano la vita dei popoli. Il mondo viene raccontato per mezzo degli occhi indagatori di giovani fotografi.

Conversando sulla rivista, un giovane critico mi ha detto: “… è il senso della misura che stupisce. La quantità di colore è sempre pesata nello spazio bianco/nero. Questa proporzione si declina pagina dopo pagina e scandisce un racconto fatto di accenti forti e piani. E’ in questa danza che le immagini descrivono la storia della vita nella società”.

Ai tanti amanti della fotografia suggerisco di dare un’occhiata al sito di PRIVATE.

http://www.privatephotoreview.com/it/index.php/