Via Emilia, ecco cosa si può fare subito

IMG_1274Limite di velocità a 30 km orari, divieto i transito  h24 ai trasporti pericolosi, divieto di transito per tutti i mezzi pesanti dalle 22 della sera alle 6 del mattino. Sono tre semplici misure di buon senso che dovrebbero essere adottate nei confronti dei mezzi pesanti in transito nel centro abitato di Castel Bolognese. Sono misure normali per molti paesi europei. Mi risulta adottate anche in diverse città italiane.

Come una bomba. Un grande botto seguito da un silenzio quasi irreale. E’ accaduto oggi pomeriggio sulla via Emilia, a Castel Bolognese in corrispondenza della piazza. Scoppia la gomma di un automezzo pesante, una donna ferma sulla carreggiata viene ferita da un frammento, un’auto di passaggio viene colpita. L’automezzo prosegue la sua corsa.

Si tratta dell’ennesima e ancora fortunata dimostrazione del pericolo per i cittadini causato dal transito nel centro abitato di un numero spropositato di autocarri. Peraltro senza nessun tipo di controllo. In condizioni sfavorevoli, il semplice scoppio di una gomma, in quel punto, avrebbe potuto causare una strage.

Facciamo qualcosa prima che sia troppo tardi.