Alfonsine ha la variante

Manif_variante22Ieri è stata inaugurata in pompa magna la variante di Alfonsine.

Bel risultato per la comunità alfonsinese, ma quanta invidia e amarezza per tanti castellani. A presenziare erano in molti, a giudicare dai resoconti della televisione e dei giornali. Il dirigente dell’Anas, l’assessore regionale, il presidente della provincia, tanti sindaci. Hanno parlato tutti e tutti hanno rilanciato varie richieste di intervento all’Anas relative a sue strade nel territorio ravennate.

Ho fatto attenzione alle priorità indicate dalla Regione e dalla Provincia. Diverse e sicuramente necessarie. Stante alle notizie rese pubbliche, nessuno di loro ha però indicato la via Emilia, nemmeno come indicazione di un problema di carattere più generale relativo all’esigenza di adeguarne il percorso in relazione alla mole di traffico e al rapporto con le comunità attraversate.

In quel contesto, a mio avviso, sarebbe stato loro dovere indicare la variante di Castel Bolognese. Da cittadino castellano sono rimasto molto deluso.